Xbox One X
Giochi News

Xbox: i futuri controller potrebbero avere il force feedback

Quest’oggi, grazie ai colleghi di MSPoweruser, scopriamo ben 4 nuovi brevetti depositati da Microsoft il mese scorso e dedicati tutti ai controller Xbox di prossima generazione.

Il brevetto più importante fra i quattro ipotizza l’implementazione di una nuova struttura e di nuovo motore all’interno del pad con il fine di evolvere i classici trigger analogici ad oggi presenti negli attuali modelli che, nonostante siano molto curati e siano già stati riprogettati nel 2013, iniziano ad essere un po’ obsoleti rispetto agli standard del 2019.

Nello specifico, il Colosso di Redmond ha studiato dei nuovi trigger resistivi capaci di garantire il vero supporto al force feedback: la resistenza può essere quindi gestita in maniera dinamica, fluida, veloce e soprattutto personalizzabile a completa discrezione dei game-developer. L’adozione di questa nuova tecnologia potrebbe, infatti, portare con sè numerosi vantaggi al videogiocatore come la possibilità di bloccare i trigger quando in uno sparatutto si è senza munizioni oppure aumentare/diminuire la “forza” in base alle singole situazioni. Al momento non sappiamo se questo brevetto verrà applicato effettivamente ai controller di prossima generazione o quantomeno all’Elite 2, ad ogni modo, renderebbe sicuramente l’esperienza di gioco ancora più immersiva.

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!

Fonte