Windows 10
News

Windows 10: Microsoft vuole rinnovare ulteriormente il sistema di sblocco

Con Windows 10, Microsoft sta cercando di sostituire le password tradizionali con sistemi di autenticazione sicuri alternativi che sono anche più veloci e semplici da usare. Windows Hello, ad esempio, si è dimostrata una tecnologia comoda e dall’enorme successo.

Con la build numerata 17093 e rilasciata solo agli utenti Insider fast, Microsoft ha introdotto un nuovo metodo di sblocco per tutti coloro che possiedono Windows 10 S. Questo si basa essenzialmente sull’utilizzo dell’applicazione Authenticator disponibile al download su Android e iOS.

Arriverà anche sulle altre versioni di Windows 10?

Dato che, come confermato ufficialmente, Windows 10 S verrà sostituito, a partire dal prossimo major update ossia Redstone 4, con la modalità “S“, possiamo dire quasi con certezza che il nuovo sistema di autenticazione sarà compatibile anche con Windows 10 Home, la versione del sistema operativo di Redmond più diffusa e conosciuta al mondo.

In definitiva, Windows Hello è già un’ottima alternativa al classico codice numerico ma se non avete una webcam compatibile non temete, Microsoft ha pensato anche a voi e potrete presto sbloccare il vostro PC con un tap sullo smartphone.

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!

Via

banner easeus surface-phone-italia


Inline
Inline