Surface Centaurus
News Rumor

Surface “Centaurus” potrebbe essere presentato prima di Andromeda

Alcuni giorni fa, vi abbiamo informato di un dispositivo inedito noto all’interno delle mura di Redmond come Surface “Centaurus” che altro non è una versione più grande di Andromeda dotata di processore Intel.

Quest’oggi arrivano ulteriori chiarimenti a riguardo da un interessante articolo di Windows Central scritto sempre da Zac Bowden. Secondo il leaker, Microsoft sta lavorando sul progetto hardware da circa un anno e sarebbe intenzionata a commercializzarlo prima di Andromeda, probabilmente verso l’autunno del 2019. Questo perchè si vuole in primis incrementare il numero di app e programmi presenti sul Microsoft Store e, con il lancio di Centaurus, si avrebbe inoltre la possibilità di analizzare le reazioni del mercato e degli sviluppatori di fronte ad un device pieghevole a doppio schermo la cui parte software è costituita da Windows Core OS, un nuovo sistema operativo riscritto in UWP basato sulla CShell ossia l’interfaccia adattiva tra più form-factor.

Per quanto riguarda il tanto discusso Andromeda, Zac conferma che sarà tascabile e al momento non è stato abbandonato da Microsoft ma soltanto messo in attesa fino a quando l’OS non sarà pronto e non ci saranno abbastanza app nello store da garantirne un buon utilizzo anche come smartphone.

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!

Fonte

28 Commenti

Clicca qui per postare un commento
  • Tra poco saremo nonni e spiegheremo ai nipoti come era bello windows phone e come sarà il futuro dei loro figli con andromeda…
    Siamo solo un branco di sfigati nostalgici. E lo scrivo con un xl95.

      • Veramente l’ articolo parla di questo Centaurus entro la fine del 2019 e, possibilmente, Andromeda in seguito.
        Immaginazione al potere…

        • L’articolo si sbaglia, come finisce windows mobile rilasceranno il dispositivo mobile.
          Al massimo ci potrà essere un ritardo e uscirà inizi 2020

          • Io sapevo fine 2019. Comunque spero che mi duri ancora un anno il mio lumia.
            La batteria comincia a farsi sentire. Ce l’ho da Gennaio 2015

          • Qualora decidessero di estendere il supporto direi di si ma al momento quella pubblicata e’ la data di fine supporto.

          • Infatti gia l’avevo vista. Solo che alcuni blog parlano di 2020. Anno in piu anno meno poco importa a questo stadio.

          • Diamo a Dio quel che e’ di Dio ed a Cesare quel che e’ di Cesare:
            In primis: amesso e non concesso che i contenuti dell’ articolo siano inesatti sarebbe in errore sarebbe il blogger e non l’ estensore del medesimo che ha solo riportato quanto dichiarato dal predetto.
            In secundis: la credibilita’ e l’ affifdabilita’di Bowden puo’ senz’ altro essere oggetto di discussione ma, almeno personalmente, la ritengo di gran lunga maggiore di un novello Zarathustra.
            PS: nulla di personale, una semplice ed oggettiva disamina dei fatti.

  • […] e non ci saranno abbastanza app nello store da garantirne un buon utilizzo anche come smartphone […]

    beh se questa è la premessa, stiamo freschi.

  • Microsoft deve insistere. Ci vorrà solo tempo. Prima o poi le uwp diventeranno uno standard. Parlando nei forum dedicati agli sviluppatori windows c’è molto risentimento. Parlo di quegli sviluppatori che hanno sposato lo sviluppo app. Vorrei far notare solo una cosa che spesso leggo. Non sono le uwp il problema ma il cambiamento che c’è stato nel corso degli anni passando da silverlight, allo sviluppo app separato per Windows app e windows mobile e poi all’ultimo alla fase uwp. Già questa fase piu matura delle precedenti paga lo scotto del passato. Da un po di anni Microsoft aggiunge e migliora l’sdk alle uwp non stravolgendo piu niente. Finalmente stabilità . Quella stabilita che da secoli trovi nelle winform ad esempio. Credo che cosi finalmente Microsoft possa attrarre dev delusi e amareggiati. Perche ricordiamolo all’inizio winphone aveva un comparto app ad ampio raggio uguale a quello di android con alcune esclusive. La gestione successiva è stata un disastro. Credo che adesso Microsoft faccia le cose per bene e sta per dare stabilità allo sviluppo uwp. Bene.

    • Speriamo bene. Io oggi mi sono accorto che lapp Vodafone sul mio 950xl non mi permette più di controllare la spesa.

      • Il sito nello start? Se è fatto bene non ne sentirai la mancanza. Io ho iliad comunque e il sito è fatto bene.

        • Si lo so che non è uwp ma almeno c’era!!! Comunque anche a me non permette di vedere le offerte e da oggi nemmeno il dettagli spese, posso controllare solo i contatori.

          • Tobi lo hanno dismesso ma da pochi giorni sto provando il sito mobile. Mi trovo bene. C’è tutto. L’unica cosa triste che tobi è un risponditore automatico. Ti fa vedere lw offerte attive ad esempio e puoi chiedergli il traffico e altre cose ma non mandarlo a quel paese 😀 Bah forse sposteranno tutto sul sito mobile.

          • Peccato!!! Questa e quella delle poste sono le due app che mi mancheranno di più tra tutte quelle dismesse. Volevo durare almeno una decina di mesi altri col 950xl

          • Infatti. Bah dal forum ( chiesi un paio di giorni fa) mi hanno detto che stanno verificando. Mah.

  • “vuole in primis incrementare il numero di app e programmi presenti sul Microsoft Store”… insomma, una cosa da poco

  • Io spero che i ragazzi di XDA che stanno lavorandoci da tempo,facciano una rom utilizzabile sui lumia,sono sempre arm,devono adattare il firmware sulla cshell e il gioco è fatto…forse non tutto e’ perduto..

      • Già cambiata due anni fa’,non originale,da mattina a sera gli do una caricata il pomeriggio e sono a posto

  • ” Zac conferma che sarà tascabile e al momento non è stato abbandonato da Microsoft ma soltanto messo in attesa fino a quando l’OS non sarà pronto e non ci saranno abbastanza app nello store da garantirne un buon utilizzo anche come smartphone.”
    Godo come un porcellino

  • Comunque questo centauros pensandoci bene nel mondo del lavoro saprà ricavarsi una buona fascia di mercato.