surface andromeda - surface phone italia
La voce del popolo RIflessioni

“Surface Andromeda? Semmai dovesse uscire, il problema saranno sempre le app” | [LA VOCE DEL POPOLO]

Dopo un periodo di pausa, ritorna più forte che mai la rubrica in cui vede voi, lettori di Surface Phone Italia, protagonisti dei nostri articoli: la voce del popolo!

Anche questa volta, il protagonista indiscusso è sempre lui, il device più atteso di sempre: Surface Andromeda.

I device foldable ormai non sono più fantascienza, ma realtà, e le notizie riguardanti le uscite di nuovi dispositivi si fanno di settimana in settimana sempre più frequenti.

Perso il treno degli smartphone, Microsoft sembra essere intenzionata a non voler perdere questo nuovo settore emergente, ma il primo problema da affrontare, oltre alla concorrenza che sembra essere sempre più insistente, sembrerebbe essere quello che ha da sempre afflitto il mercato dei dispositivi mobile di Microsoft: le app.

A proposito di questo argomento, 2019 espone il suo pensiero riguardo il discorso delle app.

Android ha annunciato il supporto ai Foldables già a Novembre 2018 e ha invitato gli sviluppatori a lavorare per modificare le loro app o crearne di nuove compatibili con le nuove modalitá. Non solo, il loro sistema dovrebbe funzionare sia sui device che hanno uno schermo, sia sui device che hanno due schermi (uno schermo piú piccolo sulla metá di un lato e una schermo grande che occupa tutta la facciata del secondo lato).

Microsoft, se mai presenterá qualcosa, rischia di arrivare con un OS che gli sviluppatori non hanno visto nemmeno col binocolo.

2019

Cosa ne pensate? Riuscirà Microsoft ad impattare nel mercato dei dispositivi pieghevoli con questa apparente lacuna? Diteci la vostra nei commenti, e ricordate …il vostro commento potrebbe essere il prossimo selezionato!

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!

 

56 Commenti

Clicca qui per postare un commento
  • Sulla console degli sviluppatori Google non ha inviato proprio nessuno invito ai dev al fine di aggiornare le app per i dispositivi fordable. Detto questo non c’è dubbio che la prossima fase sarà di questi nuovi form factor. Unico problema che avranno di imporsi come sostituti degli smartphone è quanto riusciranno a renderlo simile, comodo e tascabile rispetto ad uno smartphone. Se riusciranno a farlo, limitando l’usura della piegatura, il costo, (problema della curvatura e delle dimensioni) potremo dire addio allo smartphone.

  • app …la maggior parte delle app sono scorciatoie del web . ( quelle che girano sugli smartphone quelle che usano di piu)
    ormai tutti presi da ste app baipassabili benissimo con risultati migliori…
    perciò: se dovesse Microsoft tirar fuori un device “portatile, pieghevole quello che sia..” non avrà bisogno per forza di tutte ste app …..
    non ci sarà nessun sistema operativo mobile .( Windows 10 e rimane questo su tutti i devices….)
    un mondo diverso dai soliti smartphone . Windows è il sistema operativo che ha più applicazioni di questo mondo ……

    • La maggior parte delle app saranno pure scorciatoie del web, ma sono pur sempre scorciatoie comode che difficilmente possono venir baippasate con risultati migliori, anzi, richiedono uno sforzo maggiore.

      Il problema sono tutte quelle app che invece non sono scorciatoie del web e che utilizzano i sensori e l’hardware del telefono.

      Cmq è sconcertante come nell’arco di qualche anno l’utenza Windows Mobile abbia cambiato radicalmente idea sulle app. Dall’esultare ad ogni pubblicazione a dire che sono inutili e quasi gioire quando venivano ritirate o abbandonate.

      Cmq sono talmente inutili che nel 2018 i download dall’Apple Store e dal Google Play Store sono aumentati del 35% rispetto al 2016 generando un fatturato di 101 miliardi di dollari (ripeto 101.000.000.000$), cioé il 75% in più rispetto al 2016. Ultimo dato: il tempo dedicato all’uso delle app é raddoppiato nel giro di due anni.

      Mobile banking, videogiochi, streaming, comunicazione, pianificazione viaggi, prenotazioni: tutta roba inutile che gli utenti non vedono l’ora di smettere di usare in favore di Egde!

      Un po’ di onestá intelettuale non farebbe male!

    • Ma dove? Ma cosa?! Ma se è uno dei mercati più redditizi al mondo! Ma la fate finita di negare l’evidenza? Sono 5 anni che vi diciamo la verità, Windows Phone è MORTO. Microsoft se ne infischia ormai degli OS e dei device, ARRENDETEVI

  • Ancora esistono le vedove di Winzozz Phogn? Ma basta, il mondo si è evoluto, andate avanti!

  • La costruzione dell’articolo è del tutto inutile per due motivi. Primo, non sappiamo se un Device con doppio display con funzioni telefoniche verrà commercializzato; secondo motivo, in caso affermativo, sarà un dispositivo non paragonabile alla categoria Smartphone e quindi tutti i parametri non sono assimilabili. L’idea di base di un simile Surface è quello di sfruttare tutto l’apparato Windows Ink, Office, a cui si aggiungerebbero i programmi multimediali, consumer e professional. Tanta roba, insomma!

  • Ah, andrebbe anche ricordato che i post inseriti tramite piattaforma Disqus appartengono al loro autore ed alla stessa Disqus e non al blog che la utilizza. Ciò a dire che prima di prelevare dei contenuti ed usarli per altri scopi correttezza vorrebbe che venisse quanto meno chiesta l’autorizzazione e sottoposta la bozza per approvazione.

  • È possibile, secondo gli ultimi rumor, che il primo Surface pieghevole sia un … Surface 😅 Centaurus non avrebbe lo stesso problema di mancanza delle app di Andromeda perché sarebbe di fatto un PC piccolino che si piega.
    Da quando ho letto di Centaurus l’ho trovato molto più interessante per le mie esigenze di Andromeda, anche perché come molti difficilmente mi priverei di uno smartphone Android.

  • Sono passato ad Android… Perché il mio lumia è passato a miglior vita… Peccato che non è morto prima… Perché ora sono felice… Il mio nuovo p20 pro… è una bomba… anche Android 9…lo é

    • Gran bel terminale.
      Anche io sono molto soddisfatto del “vecchio” Kirin 970, così soddisfatto che per la prima volta da un decennio a questa parte non passerò alla nuova generazione ma salterò l’anno.

  • Un telefono pieghevole grosso il doppio, che diventa grande il doppio, non è di utilità per nessuno perché già con un telefono normale da 5,5” si riesce a fare tutto con grande agilità.
    Diverso, invece, sarebbe se facessero un oggettino grande come carta di credito cioè tascabile e con la capacità di aprirsi a libro, allora sì che potrebbero aprirsi interessanti nuovi scenari d’uso… 😲
    => Ci vuole qualcosa che sia pocketable and foldable, il foldable non basta!
    => Se non sono ancora pronti a questi scenari futuristici, allora che si decidessero a sfornare un nuovo telefono, tanto alla fin fine alla gente interessa solo quello 📱💙😜
    L’OS ce l’hanno già pronto, è praticamente W10M Versione 19xx, devono solo crederci e non svendersi alla concorrenza!

  • Faccio una considerazione ovvia, conosciuta a tutti, ma che molti tendono banalmente a nascondere. Qualsiasi cosa, dalla programmazione di app, alla creatività avanzata, alla grafica di impaginazione, alla lavorazione per geometri o ingegneri ecc., si realizza attraverso il Desktop. Il Mobile classico oggi è utile solo alla reperibilità telefonica e ai servizi; con il Desktop puoi fare tutto, con il Mobile puoi fare il minimo, come una stampella è utile a chi esce da un incidente. È chi è che ha il dominio del Desktop e del Cloud? Domanda retorica e risposta altrettanta ovvia! Quindi chi domina il Desktop e il Cloud ha in mano le fondamenta del tutto quello che è professionale, ludico, multimediale, creativo, innovativo ecc. Chi riuscirà a coniugare il Desktop in mobilità (come è già avvenuto con i Surface e rispettivi prodotti degli OEM) avrà un futuro eterno, prima che una meteorite 🌠 distrugga il nostro pianeta. 😉

    • Ragionamento abbastanza logico, tutto il software esistente viene creato su sistemi desktop, anche le attività lavorative si basano su software che girano su Desktop e chi ha il dominio negli Os del desktop ha un enorme vantaggio. Il dominio si estende anche al mobile Pc ovvero notebook/2-1, inutile girarci in tondo Microsoft vuole rientrare nel mondo degli smartphone con il suo OS desktop.

    • Ragionamento abbastanza logico, tutto il software esistente viene creato su sistemi desktop, anche le attività lavorative si basano su software che girano su Desktop e chi ha il dominio negli Os del desktop ha un enorme vantaggio. Il dominio si estende anche al mobile Pc ovvero notebook/2-1, inutile girarci in tondo Microsoft vuole rientrare nel mondo degli smartphone con il suo OS desktop.

  • Da decenni Microsoft e Windows dominano il settore Desktop, fondamentale per tutto quello che viene creato e che tutti usufruiscono ogni giorno. Con l’arrivo di Satya Nadella e con il debutto di Windows 10, il Cloud, l’ascesa del Brand Surface tutto il mondo desktop è stato sostanzialmente mutato. Altre gestioni hanno dato il via a progetti secondari, per provare nuove tipologie di prodotti, ma erano solo un piccolo torrente laterale del maestoso fiume Windows. Noi in famiglia, come milioni di persone nel mondo, abbiamo navigato in questo maestoso fiume. Personalmente ho due Surface (Pro 3 e Laptop), un PC Desktop con Windows 10, un Lumia. Se non ci sarà un Surface Andromeda probabilmente passerò ad Android, ma uno Smartphone classico, come lo è il Lumia, resterà un mero oggetto di reperibilità. Con Windows 10, con dei Surface o degli ottimi device simili di HP, Dell, Acer ecc., il lavoro, i servizi e lo svago sono esperienze insuperabili. Un soggiorno resta sempre un soggiorno; un bagno, per quanto ben arredato, è pur sempre un bagno.😉