News

Razer presenta il suo Microsoft Continuum: Project Linda

Durante l’evento CES 2018, Razer, ha mostrato Project Linda: un nuovo concept di Dock ,con le fattezze di un laptop, da associare al Razer Phone.

Razer Project Linda

In precedenza avevamo parlato del Razer Phone e delle sue specifiche tecniche, dando una visione a 360° del dispositivo di casa Razer. Pochi giorni fa, la società ha deciso di presentare un prodotto attuo a incrementare le possibilità di utilizzo del loro Smartphone e sfruttare al meglio il potente Hardware di cui è dotato.

Project Linda è una nuova tipologia di Dock che ricalca molto le linee dei Laptop da Gaming prodotti dalla compagnia. Il Concept cardine di questo prodotto è l’integrazione dello Smartphone dentro la dock stessa, facendo fungere il display da 5.7” come un Touchpad e alimentando l’intera sistema.

Il prodotto si presenta come un laptop da 13.3”, costituito da un corpo in alluminio e uno spessore di soli 15mm, per un peso complessivo di 1.25kg (comprensivo dello Smartphone già collegato). Project Linda è dotato anche di una tastiera retroilluminata, con possibilità di personalizzazione per i colori. Lo schermo, delle dimensioni di 13.3”, è della tipologia Quad HD Touchscreen e ha una frequenza di aggiornamento di 120mhz. All’interno è presente una unità di archiviazione da 200GB per archiviare contenuti, giochi e tanto altro. Oltre a questo, Project Linda, possiede una batteria interna da 53.6Wh per ricaricare lo Smartphone durante il suo utilizzo non alimentato fino a tre cariche complete. Per quanto concerne le porte in dotazione, Razer ha predisposto tutto il necessario: Jack audio 3.5mm, una porta USB tipo A e una porta USB tipo C di ricarica. Il dispositivo non è dotato di un sistema di altoparlanti, sfrutta infatti quelli dello Smartphone, adatti a dare la corretta esperienza audio. È però presente un microfono Dual-Array e una Webcam da 720p.

Conclusioni

Nonostante Project Linda sia ancora solamente un Concept, Razer ha presentato un dispositivo interessante e innovativo. L’idea di base ricalca il progetto attuato da HP con la presentazione dell’Elite X3 e la sua dock personale, migliorandola e portandola su un altro livello. Project Linda permetterà di espandere lo schermo del Razer Phone e dare ai Giocatori uno schermo adatto al gaming, adattando l’interfaccia del sistema Android e sfruttando il telefono come Core.

Non sono attualmente presenti dettagli sulla possibile realizzazione e commercializzazione del prodotto.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!
banner easeus surface-phone-italia


  • Haku

    Nadella…
    qualunque cosa tu stia facendo sarà meglio ti dia una mossa.

    • Pietro Ciavaglia

      E speriamo che non costi una follia!

      • Haku

        Temo che questa sarà una speranza vana

Inline
Inline