Microsoft
News RIflessioni

Microsoft rilascia la patch per la falla di Intel portando cali di performance

A quanto pare la build 16299.192, rilasciata poche ore fa, non introduce soltanto fix di bug ma porta con sè anche la patch per porre rimedio alla falla di sicurezza dei chip Intel.

Per chi non avesse seguito la vicenda, degli esperti hanno constatato che tutti i processori prodotti da Intel negli ultimi dieci anni possiedono un errore di progettazione che mette a serio rischio la sicurezza dei vari PC con l’accesso privilegiato al kernel da parte dei programmi malevoli. Per maggiori informazioni e dettagli, potete leggere il nostro articolo dedicato.

Ad ogni modo la patch era già disponibile da novembre per gli utenti iscritti al programma Insider nel canale fast, ma adesso è stata distribuita ufficialmente e pubblicamente su tutti i computer e tablet Windows 10, oltre che Windows 7 e Windows 8. Se da un lato questa patch rende più sicuro il kernel, dall’altro invece peggiora le prestazioni generali con un range compreso fra il 5% e il 30%, le maggiori differenze si dovrebbero notare nei chip più vecchi in fase di lettura e scrittura.

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!
banner easeus surface-phone-italia


Inline
Inline