Surface Go
News RIflessioni

Effetto Surface Go in Europa, Microsoft raggiunge la vetta nel settore tablet “detachable”

In un mercato tablet in contrazione che non ha risparmiato neppure le soluzioni staccabili in calo anno su anno del 14,5% nell’ultimo trimestre, non tutti i brand si sono comportati nello stesso modo. E’ direttamente IDC, il noto istituto di ricerca americano, a darne notizia sottolineando come le soluzioni “detachable” si stiano rivelando più interessanti rispetto alle controparti “slate”.

Apple ancora una volta si posiziona come leader del settore “tablet puri” con una crescita nel periodo considerato del 7,9% anno su anno che porta Cupertino ad una quota mercato del 25,1 % seguita da Samsung con un market share del 22,2 %, in calo del 7,2 %. Ma la vera sorpresa, come nota l’istituto, è rappresentata da Microsoft che con l’ultimo Surface Go riesce per la prima volta a raggiungere la vetta della categoria dei tablet “detachable”, un risultato finora sfumato a causa di una gamma prodotti sicuramente di assoluto riferimento ma frenata da un posizionamento prezzo decisamente elevato, un aspetto questo che le aveva sempre precluso la prima posizione.

Evidentemente l’operazione Surface Go ha permesso al colosso di Redmond di ottenere quella spinta commerciale in più nei confronti di quella fascia di utenza non disposta a investire cifre eccessive per una soluzione tablet-pc convertibile e che probabilmente in precedenza si era rivolta a prodotti “slate” classici o a modelli più economici di altri marchi. Beninteso, il nuovo entry level 2 in 1 della gamma Surface si colloca comunque in una fascia intermedia tra le soluzioni alto gamma rappresentate da Surface Pro e iPad Pro e i prodotti base dei vari brand che spesso però non offrono un’esperienza d’uso appagante, un fattore invece che sembra stia premiando il nuovo “piccolo” della famiglia di dispositivi Microsoft.

A tal proposito ecco le parole di Dennis Pedersen, research analyst at IDC Western European Personal Computing Device:

“The Surface Go was positioned to offer a midrange alternative, aimed predominately at the consumer and education space, and its greater affordability triggered an uptake for Microsoft in the third quarter, after quarters of challenging performances.”… “Microsoft reached number-one position in the detachable category this quarter, which was further aided by the inventory management by Apple, ahead of the iPad Pro refresh.”

In attesa di vedere gli effetti dei nuovi prodotti presentati nel corso del mese di ottobre da Microsoft e da Apple, il piccolo Surface sembra quindi stia regalando più di una soddisfazione commerciale per il colosso di Redmond smentendo in parte le critiche emerse in fase di lancio riguardo un possibile posizionamento prezzo troppo alto per le specifiche tecniche del device.

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!

Fonte