Windows Timeline
News

Windows Timeline è ormai quasi pronta al debutto per gli Insider

Windows Timeline sarà senza ombra di dubbio una delle più importanti funzionalità mai arrivate su Windows 10 Desktop.

Programmata inizialmente per Fall Creators Update e rimandata successivamente a Redstone 4 previsto per i primi mesi del 2018, Windows Timeline si presenterà come un qualcosa che aumenterà la produttività e in modo particolare l’integrazione fra diversi dispositivi. Tramite quest’ultima infatti sarà possibile eseguire sullo smartphone Android o iOS delle operazioni come ad esempio scrivere un documento Word e continuarle dallo stesso preciso punto sul PC. Tutto ciò è realizzabile soprattutto grazie ai server Microsoft in continua espansione e alla tecnologia Graph.

Ma alla fine quando arriverà per gli Insider? Finalmente possiamo dare una risposta a questa domanda fondamentale; durante il Windows Developer Day ,Kevin Gallo ha mostrato le immagini reali e non dei semplici concept della funzione che sarebbe pertanto ad un buon punto dello sviluppo e sarebbe molto vicino al rilascio per gli iscritti al canale fast ring. Si può facilmente constatare inoltre che, come anticipato già da tempo da Joe Belfiore, Windows Timeline sarà accessibile mediante il pulsante “visualizzazione attività” che certamente continuerà a supportare ancora i cosiddetti desktop virtuali.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!

Fonte

  • evaclo

    “Tramite quest’ultima infatti sarà possibile eseguire sullo smartphone Android o iOS delle operazioni come ad esempio…”
    Quindi sul mio Lumia 950 non lo potrò fare?

    • Al momento sembrerebbe di no, ma è ancora troppo presto per dirlo con certezza.

    • Lorenzo

      Se è come tu dici, altro che sfondare nel mobile con Core Os…addio fedeltà!

      • manu1234

        Wcos e l’attuale windows mobile sono due cose nettamente diverse… è ovvio che se non funziona su w10m funzionerà su wcore os…

      • Cosmocronos

        Mobile comprende smartphones e laptops/Tablets; per quanto riguarda i primi questo è quanto detto dal CEO di MS:
        “We absolutely do not have the share to have our smartphone hardware, that’s a real consumer choice. That’s the reality of it. (…)The reality is that we cannot compete as a third ecosystem with no share position and attract developers. The thing we’re doing is to make sure that the software is available so that we can service the enterprise customers who really don’t care about a lot of the things a consumer will care about.”

  • ElPablo

    ma con onedrive non si può fare la stessa cosa? Io ogni giorno lavoro in ufficio e poi continuo a casa (o in mobilità dal telefono) dal punto preciso in cui ero rimasto, indipendentemente dal device utilizzato. Sicuramente ci sarà qualcosa in più che mi sfugge…

Inline
Inline