gli utonti di surface phone italia
Gli utonti RIflessioni

“Voglio un programma per parlare con le persone” – [GLI UTONTI]

Eccoci arrivati alla seconda edizione di questa simpaticissima serie de “Gli utonti” che vede protagonisti le avventure di S.O.S Computer Italia e le richieste strambe degli utenti.

Questa volta avremo un “ospite” davvero molto particolare che anche il sottoscritto ha avuto il piacere di conoscere: “Utonto con la camicia di forza”. Perchè viene chiamato così? ….e leggete!!

TRATTO DA UNA STORIA (purtroppo vera)
Preambolo:
Ho un cliente che è un pò la mia punizione divina. Ora è un pò che non si fa vedere, ma vi assicuro che ha portato il mio livello di ansia ad altezze stratosferiche.Per non sbagliare, lo chiameremo uTontoConLaCamiciaDiForza.
Sabato Mattina, ore 07:30
Squilla il cellulare
IO:”Pronto…. chi è?”
UtontoConLaCamiciaDiForza: ” Ciao sono UtontoConLaCamiciaDiForza, sono davanti al tuo ufficio!”
IO:”Bene, ci vediamo fra 1 ora e mezza”
UtontoConLaCamiciaDiForza: “Ah ho capito, ti aspetto”
Si, è stato 1 ora e 27 minuti gironzolando a piedi davanti all’ufficio. Io arrivo, lo saluto, entro in ufficio, mi preparo un caffè, glielo offro anche (sperando che dia una svegliata a qualche neurone, ma ne dubito)
IO: “Allora, dimmi tutto”
UtontoConLaCamiciaDiForza: ” Io voglio un programma per parlare con le persone”
IO: “Va bene, intendi persone che già conosci o persone che vorresti conoscere?”
Attimi di silenzio, in cui il suo sguardo mi ha ricordato quello di certi branzini al mercato,
poi l’incanto si rompe e….
UtontoConLaCamiciaDiForza: ” Io voglio parlare con le persone”
E già qui ci vorrebbe un bel TSO, ma andiamo avanti.
IO: “Ok, ti imposto il link a facebook sul tuo desktop, così ci clicchi sopra e puoi entrare senza scrivere password o altro, va bene?
UtontoConLaCamiciaDiForza: “Ma io voglio parlare con le persone”
IO: “OK, quali persone? Compagni di scuola? Vuoi conoscere nuove ragazze? Nuovi ragazzi?”
Di nuovo lo sguardo vitreo, poi un fulmine attraversa il suo sguardo e…
UtontoConLaCamiciaDiForza:”Whatsapp!”
IO: “Per usare Whatsapp ti serve uno smartphone, e tu non ce l’hai, il Whatsapp che magari hai visto
su altri computer era collegato ad uno smartphone.
Lui ci pensa su alcuni istanti
UtontoConLaCamiciaDiForza: “Voglio parlare con le persone, su whatsapp”
IO: “No.”
UtontoConLaCamiciaDiForza: ” Voglio parlare…”
IO: “HO CAPITO CHE VUOI PARLARE CON LE PERSONE, ADESSO INVECE ASCOLTI ME!
NON PUOI AVERE WHATSAPP SE NON COMPRI UN TELEFONO NUOVO.
A proposito, fammi vedere il cellulare, hai delle persone nella rubrica?”
UtontoConLaCamiciaDiForza: “Si, tante”
IO: “Ok, quindi è con loro che vuoi parlare?”
UtontoConLaCamiciaDiForza: “No, io voglio parlare con le persone”
Quello che ho pensato dopo è coperto da censura.

 

Che dire… troppo simpatico!

E voi? Vi siete mai ritrovati in situazioni simili?

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!

 

  • Luca Lindholm

    Ahahhaa bellissima questa barzelletta.

    Perché è una barzelletta, vero??

    • Ahahaa no, purtroppo sono fatti realmente accaduti! 😀

      • ILCONDOTTIERO

        Ritieniti fortunato io ho la sfortuna di avere 2/3 clienti al giorno di media così . Inutile che scriva cosa penso , perché alla fine andrò io alla neuro al posto loro XD 🙂

  • bruno

    Il nuovo horror che ha sconvolto gli spettatori di tutto il mondo.
    Vi farà accapponare la pelle.
    Vi sconvolgerà la vita.
    Vi farà passare la voglia di colloquiare con le “persone”.
    Un opera devastante.
    Il terrore assoluto.
    “IO VOGLIO PARLARE CON LE PERSONE”.
    Nei migliori uTontiCinema
    P.s. Mi hanno gia fatto beato,tra un po mi faranno santo.
    Capisco la situazione e sodalizzo.

    • Ahahahah ci manca un bel trailer in stile Maccio Capatonda 😀

    • MatitaNera

      molto divertente

Inline
Inline