microsoft surface phone presentation - surface phone italia
RIflessioni

Surface Phone: il pubblico è pronto per il dispositivo definitivo?!

Il Surface Phone è il dispositivo più atteso degli ultimi anni; mentre i rumor non mancano, ci si chiede se il pubblico è pronto: seconde me, sì.

Surface Phone: necessità o bisogno?

Leggendo l’articolo del collega Alessandro Bevilacqua mi è venuta spontanea una riflessione sul potenziale pubblico del Dispositivo Definitivo. Come sappiamo, lo share di Windows 10 Mobile è ormai vicino allo zero e molti nostri utenti si domandano come sarà possibile che gli utenti traslocati su altre piattaforme Mobile possano lasciarsi ammaliare dal cosiddetto Surface Phone.

Il legittimo dubbio nasce secondo me da un errato presupposto: se un ecosistema (Windows 10 Mobile) è destinato all’oblio non vuol dire che il successore (Project Andromeda) non possa riscontrare il favore del pubblico. Nel mondo della tecnologia, come in quello di qualsiasi altro settore, è fisiologico assistere al termine di un’esperienza e alla nascita di un’altra che, più o meno in breve tempo, ne prenderà il posto, spesso con risultati anche migliori.

Il fallimento della serie Lumia e la nascita di una nuova categoria

Il Surface Phone, che in linea teorica dovrebbe trovare davanti a se il vuoto assoluto (vista la dipartita della serie Lumia), potrebbe sfruttare a proprio vantaggio la morte del suddetto marchio per una serie di motivi.
Intanto, voglio precisare, come ha puntualizzato il nostro Manuele Lucchi, che Microsoft non abbandonerà il Mobile, come vorrebbero far intendere alcuni con analisi imbarazzanti e superficiali.

Il Dispositivo Definitivo avrà l’enorme vantaggio di avere il nome di un Brand riconosciuto e apprezzato a livello Mondiale, Surface. I dispositivi nati dall’officina di Panos Panay hanno guadagnato nel tempo una fama di prodotti di eccellenza e il prestigio derivato, rafforzato dagli ultimi arrivi, è in continua ascesa. Il marchio Lumia, per quanto abbia avuto dei buoni risultati, ha subito la nomea negativa di Nokia, associata da molti come paradigma di qualcosa non al passo con i tempi. Windows 10 e la sua spinta innovativa non può associare la sua immagine a un Marchio ritenuto a torto o a ragione obsoleto.

Fatta questa necessaria premessa, cerchiamo di individuare le caratteristiche del pubblico potenzialmente interessato al Dispositivo Definitivo.

Surface Phone: a chi interessa?

Dalle varie dichiarazioni di Satya Nadella e i suoi collaboratori, si suppone che il Surface “Mobile” avrà caratteristiche hardware e software paragonabili agli attuali 2 in 1. Il motore pulsate del dispositivo, grazie a CShell, sarà una versione completa di Windows 10, quindi in grado di ottimizzare su dimensioni ridotte e comunque espandibili le prerogative di un Personal Computer.

Sono moltissimi, io per primo, a trovare riduttivo fare operazioni normali con uno Smartphone. Ecco spiegato il successo dei 2 in 1, dispositivi che puoi portare dappertutto e, in moltissimi casi, sono preferibili a uno Smartphone. Certo, è difficile ipotizzare un successo paragonabile a quello dell’iPhone. Un’ampia fetta di pubblico, per necessità o perché indirizzati dai trend, continuerà a accedere a Internet e ai Social tramite un classico telefonino, ma è altrettanto certo l’esistenza di un’utenza ansiosa di un Prodotto che rompa il dualismo tra Desktop e Mobile e rappresenti la coniugazione perfetta tra questi due mondi. La futura evoluzione di Windows 10 andrà sempre più in quest’ultima direzione e i prodotti Surface e i rispettivi epigoni realizzati dagli OEM hanno già mostrato quale sarà la direzione: il pubblico è pronto e ricettivo! Ora aspetta a Microsoft, quando tutto sarà pronto, dare il via a questa nuova sfida.

Cosa ne pensate? Fatecelo spare nei commenti!

SurfacePhoneItalia
Price: Free
Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!
  • Davide

    Se ne parla anche troppo secondo me, per chi crede in questo dispositivo si sono generate così tante aspettative che credo proprio arrecati l’ennesima delusione. Per tutti gli altri credo ci sia poco da fare il concetto di smartphone è ancora ben radicato e non è facile inserire un prodotto in un mercato senza generare la giusta dose di interesse. Trapela molto poco per pensare che possa uscire entro la fine di quest’anno, nel frattempo gli oem guardano altrove così come gli sviluppatori

    • ILCONDOTTIERO

      Da Incorniciare * il concetto di smartphone è ancora ben radicato e non è facile inserire un prodotto in un mercato senza generare la giusta dose di interesse * . Con questo hai riassunto il tutto , poi Oem e sviluppatori al momento non nutrono troppo interesse proprio per questi motivi . Dovevano cancellare i lumia 2 anni fa , fare prodotti premium Surface Phone 600-700€ e medium di ottima qualità sui 160-260€ come stanno facendo huawei . Purtroppo hanno voluto portarsi dietro tutto quello che potevano o hanno voluto forse appositamente sbagliare …. Più volte mi é venuto il dubbio .

      • Davide

        Il treno della ribalta è passato qualche anno fa, quando il gap degli applicativi e del software poteva essere recuperato in tempi ragionevoli. ora come ora anche un prodotto innovativo lo puoi confinare solo in una nicchia di mercato composta da fan(quelli rimasti) e malati di tecnologia senza religione. Gli smartphone odierni (android,ios) offrono tutto quello di cui abbiamo bisogno e c’è tanto superfluo che avanza , il futuro di microsoft? , hololens, cloud e IA

  • Antonio Verrillo

    È incredibile… Windows Mobile è stato il più clamoroso FIASCO del millennio, eppure si continua a decantarne le lodi, la “superiorità” di un sistema che in realtà ha abbandonato i propri utenti, lasciandogli in mano dei catafalchi inutilizzabili (penso al mio Lumia 959XL). Siete ridicoli. Mi ricordate Peter Seller nel film Il Dottor Stranamore, quando interpretava lo scienziato pazzo tedesco che parlava di “bomba DI fine Di mondo”… Ma vergognatevi. Dovreste rimborsare i vostri vecchi utenti, non progettare di fregarne di nuovi.

    • Chi dovrebbe vergognarsi noi o Microsoft? Intanto ti avverto: un’altra parola con quiesti toni e ti sbattiamo fuori! I maleducati non ci piacciono!

      • Antonio Verrillo

        Dovrebbe vergognarsi Microsoft, ma dal tenore della tua risposta comprendo che per te la lingua italiana è un optional non disponibile. A te non piacciono i maleducati, ma io detesto gli arroganti.

        • A noi non piacciono gli Analfabeti Funzionali! Prepara le valigie!;-)

          • ILCONDOTTIERO

            Mi sarebbe piaciuto avere il lumia 959XL chissà se sarebbe stato diverso dal 950XL 😉 . Comunque credo che questo utente ha rispecchiato un po di malcontento generale creatosi in questi anni o astio come lo vogliamo chiamare.
            Gente con il dente avvelenato non é poca anzi moltissima , hanno semplicemente sbagliato il modo in cui hanno gestito tutta la vicenda .
            Bisogna ripartire da zero , ma dovrebbero incentivare loro con promesse non a tempo che vengano mantenute in primis , poi lo Smartphone ha preso il sopravvento e sostituirlo con qualcosa di diverso bisogna avere molti assi nella manica .

          • Qui chi usa toni aggressivi non ci piacciono, Caro Condottiero. Qui si ragiona e si analizza: chi vuole creare zizzania vada su altri blog! Le opinioni, se gestite come fai tu, vanno benissimo. Noi ne abbiamo altre, ma abbiamo il privilegio di scrivere articoli e di influenzare positivamente molti utenti e quindi si cerca di intervenire poco. Chi sbrocca, come cantava Alberto Sordi, viene invitato ad andare in Quel Paese… 😉

          • ILCONDOTTIERO

            Ok , concordo siete molto positivi e dovete continuare ad esserlo . Però Giampiero sicuramente il malcontento espresso da Antonio rispecchia la realtà. Anche io se avessi preso un 950XL sarei molto arrabbiato. Fiero di avere un 830 ( con i suoi bug dato che da sempre devo riavviare il terminale ogni 7 giorni di utlizzo perché rallenta e sbarella e questo problema me lo fa anche con lumia 640 sempre con wm10 ) , però le aspettative che abbiamo di Microsoft sono alte ovviamente, perché si sta parlando di una grande azienda .

          • Ti rispondo e poi chiudo la questione: ognuno può essere arrabbiato quando vuole ma scrivere “dovete vergognarvi, siete ridicoli” poi correggersi mi riferivo a Microsoft mi sembra una presa in giro. Io avrei scritto “Microsoft dovrebbe vergognarsi” e così via. E’ la regola dell’italiano e dell’educazione: tu non puoi entrare in Casa mia e fare il prepotente. Qui non si contesta l’opinione, si contesta la maleducazione.

          • Antonio Verrillo

            Bravo Giampiero. Nel frattempo segui qualche corso di apprendimento della lingua italiana: non credo facciano miracoli, ma se almeno impari i fondamentali… Divertiti con i tuoi (inutilizzabili) giocattolini e ringrazia Microsoft delle sue meraviglie!

          • manu1234

            senti Antonio, in questo blog i discorsi come il tuo sono ben accetti ma di certo non ti metti a prendere in giro un redattore. Ti fa schifo Microsoft? E allora cosa ci fai qui? Sei così triste da venire solo per sfogare la tua ignoranza e la tua poca lungimiranza? Vuoi fare commenti costruttivi? Allora rimani. Vuoi continuare a mostrare al mondo la tua scarsa intelligenza? Levati dalle scatole

          • Grazie, Manuele! Nella vita c’è una regola imprescindibile: il rispetto degli altri. Se la pensi diversamente, esprimiti con rispetto e pacatezza; se non sei capace di interloquire, vai al Bar Sport; se vuoi argomentare alla pari, Studia! 😉

          • ILCONDOTTIERO

            Ah ah dai mettiamola così un pò di pepe a cavallo di ferragosto XD . Serve per rendere la grigliata più piccante 😛 . Mi hai ricordato il bar sport, quante volte ci siamo passati tutti 🙂 .

          • 😉

          • Antonio Verrillo

            L’incapacità di accettare le opinioni diverse è sintomo di scarsa intelligenza: è la tua risposta ne è infarcita, così come il tono dittatoriale del tuo apprezzato redattore. Cosa ci faccio qui? È presto detto (ma potevi leggere la mia premessa) : ho acquistato un Lumia 950 xl e adesso ho in mano un telefono inutilizzabile e del quale a breve sparirà ogni forma di supporto. Ho diritto di sentirmi truffato da Microsoft? Penso di sì. E che ci siano “gli ultimi giapponesi” che invece difendono una guerra persa, lo trovo semplicemente demoralizzante. Tutto qui

          • ILCONDOTTIERO

            Da quanto tempo hai un lumia 950XL ? Cosa avevi prima ?

          • Antonio Verrillo

            Da 18 mesi. Prima ho sempre avuto Android. Adesso come secondo telefono uso un vecchio iPhone 4s, che nonostante l’età va che è una meraviglia. Avevo già avuto altri Windows Mobile (Nokia 820 e prima ancora un Qtek e altri), ma è adesso che il sistema, di fatto, non esiste più

          • ILCONDOTTIERO

            Io do tempo altti 6 mesi , poi se realmente non accade nulla di concreto passerò ad Android sul principale. ( Ho già un p8 lite 2017 ).
            Ti confesso che tu non ci crederai che sul Play Store chiedono ( leggendo recensioni ) Android by Microsoft .
            Sicuramente il mercato é saturo oggi , novità da troppo tempo non ce ne sono. .

          • manu1234

            La tua non è un’opinione, è un fatto infarcito di tristezza e ignoranza, che è ben diverso. Puoi tirarmi fuori tutto quello che vuoi, anche che 2+2 fa 4, ma se ci aggiungi la tua tristezza e inutilità di fronte ad esso, di certo non ti darò ascolto. Vuoi sentirti truffato da Microsoft? Siamo per caso il centro assistenza Microsoft? Quindi, se devi venire qui solo a piangere, puoi farlo pure dall’angolino della tua cameretta senza insultare il nostro redattore. E comunque, il blog è nostro, se vogliamo essere dittatoriali lo siamo, con la differenza è che tu credi che lo siamo, perché vuoi per forza che la tua “opinione” sia giusta e ascoltata dal mondo. Sei come un bambino insomma, un bambino piagnone

          • Cosmocronos

            Quello che e’ ironico, e tragico in quanto controproducente alle intenzioni dei redattori, e’ questo continuo martellamento sull’ idea che questo terminale che MS, presumibilmente, lancerà sia un dispositivo definitivo. Nulla e’ definitivo! Quando uscirono i primi PDA si disse la stessa cosa paragonando le loro funzionalità, e potenzialità, a quelle delle agende cartacee; come ben sappiamo i medesimi evolverono negli odierni smartphones.
            Domani potremmo assistere ad un ritorno del concetto di UMPC con aggiunto un modulo telefonico, concetto peraltro non completamente nuovo in quanto io avevo un iMate JasJar nel 2005, e dopodomani ad un dispositivo come quello mostrato in Total Recall 2 e così via.

          • Antonio Verrillo

            Guarda, un poveraccio che come profilo mette una foto come la tua, non merita commenti. Non mi fai pena per il tuo q.i. (la natura, si sa, a volte è crudele), ma per la tua convinzione d’essere intelligente. Arroganza e stupidità è proprio vero che procedono a braccetto

    • ILCONDOTTIERO

      Conosco molti che la pensano come te , purtroppo il Nutella ha fatto i conti in maniera un pó troppo approssimativa . Il blog fa solo informazione e sono dei bravi ragazzi e ci mantengono sempre aggiornati su tutto compreso le riflessioni . Poi non bisogna vedere tutto nero , ma sicuramente non bisogna scordarsi del passato ovviamente .

  • Giampiero docet! 😉

  • goldfinger

    ma atteso da chi esattamente ? per rientrare delle spese di progettazione e costruzione devi vendere milioni su milioni di pezzi, ci sono milioni di persone che popolano i blog in attesa del surface phone ? o ci sono milioni di persone che quando vedono uno windows phone ridono di scherno ? cambiate nome al blog e scendete dalla barca ragazzi, Capitan Nadella l’ha abbandonata da un pezzo e non ha senso che i mozzi affondino con la nave.

    • MatitaNera

      concordo, forse c’è una deformazione, fuori di qui nessuno aspetta niente, se non i nuovi samsung e iphone

  • Con il sistema unificato ci sarà l’enorme vantaggio di avere applicazioni complete come Foto su qualsiasi altro dispositivo; inoltre, con l’arrivo di Windows 10 S ormai gli sviluppatori stanno arrivando sullo Store e quindi applicazioni come Spotify, per fare un esempio, potranno essere utilizzate anche sul Surface Pocket… Altra storia rispetto a W10M!

    • Francesco

      Di sistema unificato MSFT ne parla da Windows 8. Sono trascorsi più di 4 anni. Tra l’altro i consumatori non sembrano manifestare interesse per una soluzione di questo tipo. A me pare una guerra ormai persa e non vedo come MSFT possa sperare di rientrare in questo mercato, sono ormai completamente fuori tempo massimo

    • MatitaNera

      Il sistema unificato lo aspettano in 4 gatti

  • Lorenzo Paternò

    Ma perché la gente dice che i lumia 950 sono inutilizzabili?? Io ne ho uno e mi trovo benissimo…

    • ILCONDOTTIERO

      Non sono inutilizzabili quelli con 3gb di ram , ma WhatsApp per citarne una fa venire i nervi perché su terminali da 1gb di ram funziona veramente male . E poi devo riavviare il terminale 1 volta a settimana perché da i numeri e i sto caricando sono raccapriccianti , rallentamenti vari etc. Inutile continuano ad aggiornare ma i problemi rimangono . Che il sistema sua bello non si discute ma alcune cose con tutto il tempo che hanno avuto avrebbero dovuto sistemarle .

      • Lorenzo Paternò

        Lo spero anche io 😊 comunque non credo che terminali da 1gb di altre marche e os funzionino molto meglio… Ormai quel quantitativo è molto obsoleto, come un desktop con soli 2gb (è solo la mia opinione da ignorante)

        • Francesco

          Un Iphone 4s funziona benissimo con 1gb di ram

          • ILCONDOTTIERO

            Non esageriamo per favore , funzionava discretamente un paio di anni fa . A meno che lo usi solo per telefonare e usare WhatsApp .

          • Francesco

            Iphone 6 ha 1gb di ram e gira velocissimo

          • ILCONDOTTIERO

            Parlavi del 4s non cambiare le carte in tavola . E poi A8 é 8 volte più potente di uno snap 410 ( lumia 640/830 ) quindi il tuo discorso non regge . Poi non é velocissimo va solo discretamente bene perché se ti faccio vedere il p8 lite 2017 che ho se lo mangia a colazione iphone 6 in tutto e per tutto , però vedi il p8 lite 2017 ha 3gb di ram e costa 180€ e fa foto migliori e viaggia . Solo con Iphone 7 hanno fatto un bel salto di qualità lato foto .

          • Lorenzo Paternò

            Vero, ma Ios è particolare perche non usa java… Per tenere livelli bassi di ram sacrificano il “multitasking” con l’intento di far durare di più la loro batteria (che per molti è di qualità molto discutibile).

      • Fra4314

        E allora perché si continua a dire che i 950 sono inutilizzabili? Anch’io ce l’ho e funziona benissimo, solo che se lo dici dicono che parli a vanvera. Che si dica allora che i dispositivi con 1 giga non vanno bene. Come più volte detto, io confronto il mio Lumia 950 con un iPhone 6 plus e, a parte il fatto che WhatsApp invece di aprirsi in mezzo secondo, ci mette 1,5 secondi al massimo (cavolo, un’attesa snervante…) non è che ci siano chissà quali differenze, fra l’altro lo trovo palloso, mentre con un W10 mi diverto solo a cercare le possibili impostazioni.

        • ILCONDOTTIERO

          Il problema di WhatsApp su wm10 é dovuto per una compilazione non ottimale per renderlo compatibile con la vecchia piattaforma. Se le app incriminate Fossero fatte per wm10 o uwp tipo favebook,messengerer e WhatsApp non mi sarei subito le solite lamentele che additavano la colpa solamente a wm10 .Poi so benissimo che con wm10 1gb di ram é poco , fidati che già con 2gb di ram la musica cambia .
          Comunque vedo che sei d’accordo con me che 1gb di ram con wm10 é poco .Poi che giri ugualmente ma giri male é un dato di fatto vista la poca ram .

    • Cosmocronos

      Forse perché li comprarono appena usciti?…

  • Purtroppo noto con dispiacere che molti associano Windows 10 Mobile al Surface Phone ed è sbagliatissimo. E’ stato ribadito più volte infatti che non sarà uno smartphone in quanto Microsoft si è resa conto che in quel settore non riesce proprio a risalire. Se oggi dovessero produrre un telefono, anche il migliore mai commercializzato, fallirebbero in poco tempo. Al contrario invece producendo invece un dispositivo 3 in 1 allora le cose cambiano notevolmente e si crea in assoluto una nuova categoria di device che attirerebbe l’attenzione di tutti.

    • ILCONDOTTIERO

      Sai quale é il problema di fondo , che Quello che hai scritto lo sappiamo in pochissimi sulla punta delle dita . Bastava poco per mantenere alte e speranzose le aspettative , ma oggi il problema che alla fine si avranno sempre i soliti pregiudizi . Se il prodotto é per pochissimi che senso ha ? Wm10 andrà bene sui 950 ma su quelli vecchi va discretamente ma non certo bene anzi a volte ci sono bug e rallentamenti vari a casaccio ed a volte vola senza spiegazione . Calcolatrice , posta , calendario , contatti ,telefono ,sms sono fatti benissimo , la vostra app idem WhatsApp a volte ingestibile .

      • Fra4314

        Ti paresse poco….ovviamente sono ironico, ma il fatto è che alla massa interessa zero che le app di sistema che hai elencato funzionino bene e oltretutto siano davvero gradevoli e funzionali, ai più interessa che WhatsApp si apra all’istante invece che in un secondo. Oltretutto ormai se non ti uniformi, sei visto come una mosca bianca. Detto questo, finché io mi troverò bene con Microsoft (o potrò trovare un loro telefono…) continuerò, viceversa cambierò SO senza problemi e senza dire che chi fa scelte diverse non c’ha capito una mazza…

        • ILCONDOTTIERO

          Mi trovo totalmente d’accordo con quello che hai scritto .

    • MatitaNera

      Sono sottigliezze che non contano nulla, che lo buttino fuori e vediamo se lo vendono

    • Cosmocronos

      Peccato che anche nel titolo di questo articolo il termine usato e’ ” Surface phone”. Per carità, Cicero pro domo sua, però c’è una contraddizione di fondo…

      • ILCONDOTTIERO

        Vedo che hai origini latine … Sinceramente non lo capisco ma apprezzo ugualmente il tocco di classe XD .

        • Cosmocronos

          Eh, Eh, Eh… Grazie, quando andavo a scuola io latino e greco non erano facoltativi.
          Nel merito comunque la frase e’ usata colloquialmente in italiano per indicare qualcuno che fa un discorso per perorare i propri interessi.

          • MatitaNera

            si parla di decenni fa…

          • Cosmocronos

            Si, il 1960.

  • A me sembra, guardando alla storia della Microsoft, che essa debba gran parte del proprio successo alla capacità di cogliere le esigenze e le richieste del mercato, senza voler “provocare” i propri clienti con trovate rivoluzionarie o voler cambiare le loro abitudini.
    Da MS-DOS a Windows 7, da Internet Explorer a Office, i prodotti Microsoft offrivano quello di cui in quel momento gli utenti avevano bisogno, alla luce del livello tecnologico del tempo; le volte in cui la Microsoft ha voluto prevenire e orientare il mercato, proponendo prodotti di cui nessuno sentiva la reale necessità, hanno generalmente significato sonori flop: basti pensare ai telefoni KIN, a Windows 8 per pc, compresa la disastrosa variante RT, e, perché no, a Continuum.
    Insomma, al contrario di Apple, Microsoft è sempre stata molto più brava a recepire e accompagnare le evoluzioni del mercato, più che a guidarle indicando una strada che prima non esisteva: l’unico esempio che contraddice questo principio potrebbe essere il Surface, che pure dovette faticare non poco prima di essere compreso.
    Per questo, nutro ancora un certo scetticismo per questo fantomatico dispositivo rivoluzionario, che non si capisce bene a chi sarebbe rivolto e per fare cosa; un prodotto che sarà sicuramente amato da tanti appassionati, me compreso, ma che personalmente ho difficoltà a immaginare che possa effettivamente affermarsi oltre quella nicchia.

    • Secondo me, si inserirà nel solco del successo dei Surface; non vendite tipo iPhone ma un buon riscontro. Tieni presente, come ha ribadito Alessandro Bevilacqua e come abbiamo più volte scritto, il Surface Phone non sarà nella categoria degli Smartphone, ma in quella dei dispositivi Mobili con Windows 10 completo.

      • ILCONDOTTIERO

        Mi auguro che sia un vero successo e non l’ennesima delusione . Ce lo meritiamo tutti , perché il mercato oggi su mobile non offre nulla di nuovo da oltre due anni .

        • MatitaNera

          Sarà l’ennesima delusione

          • ILCONDOTTIERO

            Sinceramente mangio ,bevo e vedo la patata ugualmente. Credo che per un telefono o quello che sia la vita va avanti ugualmente . Asta la vista Amigos ;)”.

          • MatitaNera

            ‘vedi’ ?

      • Certo, ma questo vuol dire che esso potrebbe non essere in grado né di sostituire il pc, come può fare il Surface Pro, né lo smartphone: dunque, per un uso professionale, potrebbe essere più un peso ulteriore da portarsi dietro, che un dispositivo con cui poter fare tutto viaggiando leggeri.
        Ripeto, a me l’idea piace tantissimo e se il prezzo non fosse proibitivo lo prenoterei fin da ora, a scatola chiusa; ma, al di là di questo, bisogna capire bene se può effettivamente facilitare la vita al professionista o rivelarsi, a conti fatti, un gioiellino meraviglioso quanto sostanzialmente superfluo.

        • Vedremo! Sono comunque fiducioso, visto che il mio Surface me lo porto dietro spesso; in viaggio, sul lavoro, nelle gite fuori porta ecc. Non credo di essere un Alieno!

          • MatitaNera

            Sei un alieno

          • Danilo

            Siamo in tanti a usarlo come te

          • Come immaginavo. Grazie, Danilo!

    • MatitaNera

      Cosa c’è da capire nei surface ? Visto che sono dei portatili

      • Mario Calistri

        Appunto, fino al lancio del primo surface i tablets con cover tastiera non avevano un os completo a bordo come Windows.

        • Cosmocronos

          Veramente fin dal lancio dei primi terminali identificati come Tablet PC, nel lontano 2002, i formati erano due: Convertible e Slate. I primi inizialmente avevano una cerniera che permetteva di ruotare lo schermo ed essere utilizzati sia come laptop che come Tablet, successivamente gli schermi divennero rimuovibili come quello del Lenovo Helix e successivamente del Book; i secondi invece non avevano una base con la tastiera fisica e tutto era contenuto nella sezione dello schermo.

          • Mario Calistri

            Certo certo, ma quanti di loro erano touch e dotati di pennino intelligente prima del surface?

          • Cosmocronos

            Che la tecnologia avanzi e’ acclarato; il mio Jornada 420 era un oggetto da film di fantascienza comparato al mio primo PDA, un Casio comprato nel 1982.
            Per la cronaca l’ Helix aveva il touch ed anche il primo convertibile che usci’, il Toshiba 3505 aveva la penna che poteva essere usata anche per cancellare ed usava Windows XP, quest’ ultimo aveva Ink anywhere che permetteva di scrivere in corsivo ovunque; purtroppo Sinofsky che all’ epoca gestiva Office fede eliminare questa funzionalità in quanto offeso dal fatto che il team di Windows avesse interferito con quanto da lui gestito.

          • Danilo

            Pochi.. uno di questi era l’HP TM2

          • Ste

            c’erano già basta che vedi su ebay erano prodotti di nicchia meno evoluti con surface hanno migliorato e spolverato la cosa nulla di innovativo . il pennino c’è dai tempi di windows mobile sui palmari

  • Mario Calistri

    Sarà sicuramente una piccola rivoluzione in campo mobile, ma solo per utenza business.

    • ILCONDOTTIERO

      Mi auguro che ci sia qualcosa per l’utenza consumer ( il 99% del mercato attuale ) , perché altrimenti non ce ne accorgeremo nemmeno se puntano solo al business .

      • Mario Calistri

        Se dovrà far girare modulo telefonico e Windows 10 full per almeno una giornata in uno chassis ultrasottile servirà sicuramente un hardware con i controcavoli..e quindi soldi. Del resto Microsoft ci ha già fatto capire che non gli interessa il segmento di fascia mediobassa. Altrimenti avrebbe già tirato fuori anche un Surface tablet economico.

        • evaclo

          E questo che significa? l’utenza business ha i soldi da buttare? al massimo farei distinzione tra utenza che si può permettere certe cifre ed utenza che non se le può permettere, ma non le confonderei con business e consumer. Considera che la maggior parte dei miei conoscenti tra i 20 ed i 25 anni hanno un Iphone da 800 e passa euro nonostante facciano gli operai e non abbiano 2 euro da spendere per un gelato, mentre vedo commerciali, agenti e dipendenti con in mano telefoni da 150 euro al massimo. La favola dell’utenza business non regge più.

          • IlNonno

            quello perché Apple vive di moda e hype altrimemti che se ne farebbe un operaio squattrinato di un top di gamma ?

            quali incredibili esigenze avrà mai che un p9 lite da 200 euro non soddisfi?
            forse il bullarsi di un marchio?

          • evaclo

            Esattamente, ma il “pubblico” oggi è questo, vuole oggetti fighi e di moda, il costo è ininfluente, tanto poi lo comprano a rate in 48 mesi.
            Microsoft se vuole sparigliare tutto questo dovrà fare un oggetto che abbia il fascino, il look, la tecnologia e le funzioni migliori al mondo, ma lo dovrà fare in un corpo che possa essere paragonabile a quello di uno smartphone, perché se dovesse essere l’ennesimo dispositivo aggiuntivo (vedi tablet e 2 in 1) non avrà centrato l’obiettivo a prescindere, ovvero l’essere il “dispositivo definitivo”.

          • ILCONDOTTIERO

            Esatto non fai nulla di più, Anzi rischi che ci fai di più con un terminale da 200€ . Per assurdo sono finiti i tempi che i terminali top facevano grande differenza.

          • Mario Calistri

            Lo si differenzia per convenzione, da sempre. In ogni caso l’utenza business ha esigenze di portabilità e prestazioni generali più alte. Da sempre. E questo sempre in via generale di convenzione per una classificazione di fascia commerciale. Ad ogni buon conto, se un utente “consumer” può spendere 800 e più euro per un iPhone, a maggior ragione può spenderli per un surface Phone che funge anche da pc full se collegato ad un qualsiasi monitor.

          • Analisi perfetta; Surface Phone si differenzierà, grazie al probabile doppio display, per la possibilità di cambiare modulo in un attimo: Dopo aver telefonato, aprire il dispositivo e, grazie allo schermo raddoppiato, prendere appunti con la Surface Pen, aprire due finestre in contemporanea, collegarsi a un monitor e così via…

          • Mario Calistri

            Si, teoricamente questa è la rivoluzione tanto attesa nel settore. E se dovesse prendere campo obbligherebbe stavolta i competitors a seguire. Anche perché, da quanto si evince dai primi mockups di iphone8, Apple non è più in grado di dettare legge in termini di evoluzione, a parte i soliti gadgets da acchiappacitrulli.

          • 😉

          • Mario Calistri

            Lo si differenzia per convenzione, da sempre. In ogni caso l’utenza business ha esigenze di portabilità e prestazioni generali più alte. Da sempre. E questo sempre in via generale di convenzione per una classificazione di fascia commerciale. Ad ogni buon conto, se un utente “consumer” può spendere 800 e più euro per un iPhone, a maggior ragione può spenderli per un surface Phone che funge anche da pc full se collegato ad un qualsiasi monitor.

      • MatitaNera

        Sarà proprio così

    • MatitaNera

      Una nicchia della nicchia probabilmente

      • Mario Calistri

        Puo darsi, come potrebbe diventare la stessa nicchia dei Surface Tablet, che male non sarebbe 😉

        • MatitaNera

          non cambierebbe di una virgola la situazione attuale

          • Mario Calistri

            Microsoft sa benissimo che comunque non cambierà molto nel settore, o almeno nel mercato smartphones come è strutturato oggi. Le interessa solo continuare ad imporre i suoi servizi, sia con le apps per android, sia con la sua piattaforma cloud ed il software Windows pc. Scordatevi pertanto di vedere mai più una gamma di modelli di fascia mediobassa come sono stati i Lumia. Se pensate che il suo obiettivo possa essere quello di fare concorrenza a Samsung o huawei state guardando il dito e non la luna.

        • fr16_reda

          Beh, Microsoft con i Surface non punta a vendere molto, ma punta a fornire un punto di riferimento agli Oem. Con il Surface Phone accadrà la stessa cosa e non lo dico per intuizione, ma riporto la dichiarazione ufficiale. Il prezzo del Surface Phone sarà in linea con quello degli altri Surface, sono gli Oem che produrranno dispositivi più accessibili. Poi ci saranno anche gli Oem cinesi, come Vaio e Cube (potrebbe arrivare anche Xiaomi), che potranno produrre dispositivi appartenenti alla nuova categoria del Surface Phone a prezzi accessibili. Non possiamo già dire che sarà un prodotto di nicchia se conosciamo veramente poche informazioni su di esso.

          • Mario Calistri

            Concordo.

  • evaclo

    Il pubblico a mio parere è pronto da un pezzo, è Microsoft che non è pronta! Smentite, ritardi, rinvii e silenzi, solo questo si è visto negli ultimi anni riguardo a questo fantomatico SurfacePhone, ed io che ancora spero che questa sia la volta buona… che pollo, anche quest’anno sarà per l’anno prossimo!
    Che poi bisognerà vedere come sarà veramente questo “dispositivo mobile definitivo”, perché se non potrà sostituire in tutto e per tutto uno smartphone, anche come dimensioni e portabilità, sarà solo un altro dispositivo in aggiunta allo smartphone, come lo è un tablet od un 2 in 1. E’ Microsoft che ha in mano la ricetta del successo, non il pubblico, deve solo indovinare gli ingredienti giusti.

  • Orizzonte Sereno

    Ormai dobbiamo lasciarci alle spalle il vecchio concetto dei Lumia come smartphone con os Windows e le caratteristiche tile, economici, fluidi ed efficienti, per anni valida alternativa per chi non voleva immergersi nella confusione di Android o nella rigidità di Ios. Microsoft ripensa al mobile attraverso un prodotto innovativo che di smartphone avrà ben poco, forse solo la funzione di chiamata e le dimensioni tascabili una volta piegato, con cui molto ambiziosamente si vuole coniugare la completezza dei pc con la comododità dei tablet accompagnando il tutto con un nuovo os mobile (Andromeda?) e l’interfaccia Cshell. Avrà successo o non avrà successo? Visto l’ipotetico prezzo sui 1000€ sia che si tratti di Surface o di altri oem, e la naturale destinazione primaria verso professionisti e imprese, probabilmente all’inizio sarà solo una nicchia ma se l’idea del pc in miniatura con le universal app funzionerà davvero, un giorno tutti ne possederemo uno. Nel frattempo che si compirà tale rivoluzione in tanti saremo costretti nel mobile a passare dai Lumia agli Android.

    • MatitaNera

      Tanti ? Direi tutti

      • Orizzonte Sereno

        Sicuramente qualcuno potrebbe andare anche alla mela…

        • MatitaNera

          hai ragione, tutti partono comunque

          • Orizzonte Sereno

            Se come dicono Microsoft cesserà nel 2018 gli aggiornamenti principali per Windows10Mobile lasciando fino al 2020 solo quelli di sicurezza e poi fine supporto, l’abbandono da parte di tutti gli utenti averrà davvero molto presto…

          • MatitaNera

            Ma perché parli al futuro ?

          • ILCONDOTTIERO

            E’ come parlare della pensione stessa associazione .

          • Orizzonte Sereno

            Hai ragione ormai il futuro è diventato presente…

        • ILCONDOTTIERO

          I dolci e i zuccheri fanno male , meglio non esagerare . La mela ha troppi zuccheri e non toglie Android di torno XD 🙂 .

  • In attesa del Ferragosto, voglio ringraziare tutti i commentatori, compresi quelli negativi. La visibilità del nostro blog ne guadagna e, soprattutto, mi fa piacere vedere come gli utenti che partecipano saranno arricchiti dai nostri insegnamenti perché le nostre parole, anche per quei pochi che non le condividono, arrivano inevitabilmente verso il mare, trovando un varco anche tra le rocce più dure. Buon ferragosto a tutti!

  • In prossimità del Ferragosto, voglio ringraziare gli utenti che hanno commentato, compresi quelli negativi. I commenti ci hanno aiutato a crescere e a veder aumentata la nostra visibilità. Fa piacere vedere come i nostri articoli abbiano aiutato e insegnato a moltissimi utenti la comprensione dei temi dell’Universalità di Windows 10, certi che le nostre parole arriveranno inevitabilmente al mare insiemi a voi (i pochi detrattori e i tantissimi nostri fan), oltre ogni ostacolo e scoglio più arduo da superare!

    https://uploads.disquscdn.com/images/3e3f66d8a5599619c707ca30adcc6beb3d22fe36793f2219142a3bf90ebab16e.png

    • MatitaNera

      io sono un detrattore !

  • Enrysoft

    Giampiero come sempre hai colto nel segno…la lunga attesa legata a Surface Phone riflette la difficolta’ di coniugare il mondo mobile con quello desktop, un aspetto questo su cui nessuno si e’ cimentato a parte MS. Rimane pero’ l’assurdo di come quella che era la prima azienda al mondo qualche anno fa si sia fatta cogliere cosi’ in fallo in campo mobile.

    • Intanto grazie, Enrico! La risposta è secondo me semplice: questione di visione e di tempi non maturi. Ballmer aveva delle idee (alcune buona: ha dato il là all’operazione Surface) altre meno (la gestione di WP e l’acquisizione di Nokia, la zavorra che ha affondato il sistema operativo); Nadella, per fortuna, aveva delle altre idee è il progetto Universale ha quindi preso l’unica strada percorribile, quella dell’unico OS (ormai siamo in fase di arrivo) e alla nascita del “non mobile”, nel senso che il futuro dispositivo mobile farà parte dell’unica categoria Windows 10. Da una parte Android e iOS; dall’altra parte tutta la flotta di Windows 10 coon CShell. Quindi, nei prossimi mesi, avremo dispositivi W10, a cui ognuno si affiderà a seconda delle esigenze. Nei fatti non sin parlerà più di share del Mobile perché nei fatti si parlerà di share di Windows 10 Unificato!

      • Cosmocronos

        Se Ballmer non avesse acquistato Nokia WP8 e W10M sarebbero estinti da quell di’.
        Ed aggiungo che se Nadella fosse stato al posto di Ballmer nel periodo in cui fu lanciato l’ Xbox… oggi non ci sarebbe piu’ nemmeno quello.

        • ILCONDOTTIERO

          Secondo me dovevano saltare w8 & wp8 perché non é piaciuto . Se partivano con il 10 forse la musica sarebbe stata diversa . Hanno perso oltre 2 anni ( 4 con il doppio passaggio ) per nulla . Nokia andava comprata da subito ne avrebbero guadagnato di più. Hanno fatto troppi esperimenti.

          • MatitaNera

            Ma come ? Se all’epoca criticavi w8 su PC eri ‘obsoleto’ e non capivi il nuovo che avanzava

    • ILCONDOTTIERO

      Sulla parte finale del tuo discorso me lo.sono chiesto mille volte . Sicuramente bastava gestire la vicenda diversamente , hanno sbagliato far morire il mobile per calare di credibilità. Avrebbero potuto acquistare Nokia ma dichiarare di usare solo i brevetti e ripartite in futuro con qualcosa di nuovo senza affossarsi con la vicenda wm10 . Si sono portati dietro tutto il vecchio , la parentesi Windows 8 é stato un grave errore non é piaciuto al pubblico , dovevano saltarlo sarebbe stato meno pesante. Quando leggo ancora gente che decanta wp8 mi cascano le braccia perché si ignorano i limiti di quella piattaforma che era completamente fuori passo con la concorrenza , solo con wm10 si sono avvicinati ma hanno dato un sistema non finito a mezza via implementando caratteristiche importanti dopo 2 lunghi anni .

  • Cla5

    Ci sono molto punti interrogativi sul dispositivo mobile che vuole proporre Microsoft. 1) fornire abbastanza potenza di calcolo per un uso professionale. 2) avere una durata della batteria adeguata in caso di utilizzo pctablet. 3) offrire software adeguato. Per il punto 1, Intel non ha ad oggi prodotti adeguati in quanto i processori core (anche la serie u) consumano un bel po’ anche per batteria da laptop. Forse si potrebbe pensare ad un core u con frequenze più basse, ma non so dire i reali vantaggi. Con Qualcomm invece, per far girare applicazioni desktop, ci sono di mezzo ancora i problemi legati all’emulzione win32. Per il punto 2, si dovrebbe assicurare una batteria che faccia durare il device almeno 810 ore sotto stress, altrimenti ti ritrovi con un telefono scarico e quindi inutile. Per il punto 3, c’è la questione delle uwp che ancora non fanno breccia nel cuore degli attuali sviluppatori .net e dei win32 che ancora fanno da padroni (anche nello store Microsoft molti sviluppatori per ora stanno utilizzando il bridge ms). Fino ad oggi nessun produttore é riuscito a risolvere questi tre problemi in modo funzionale e non sarà così semplice nemmeno per Microsoft. Vedremo cosa ms riuscirà a tirare fuori.

  • Diego Barile

    Concordo sul fatto che se oggi il market share è prossimo a zero non è detto che, con un dispositivo davvero innovativo, lo scenario globale si possa invertire e guadagnare importanti fette di mercato. A parte i soliti fedelissimi della mela morsicata le persone comuni possono migrare relativamente in fretta da una piattaforma verso un’altra, se quest’ultima è valida e accattivante.

    Intravedo però due problemi:

    1) Notoriamente il marketing di MS è pessimo; sembra che ci provino gusto a NON pubblicizzare i loro prodotti. Un esempio fra i più recenti? Hololens: tanto promettente quanto ignorato.
    2) Surface Phone non esiste, nessun comunicato ufficiale, solo rumors. Boh?

    Enjoy.

    • Ti possiamo garantire che il dispositivo esiste: abbiamo le nostre fonti!
      Continua a seguirci e avremo modo di ritornare in argomento.

  • Haku

    Se il pubblico è pronto? Innanzitutto occorrerebbe uscire da tutto questo waporware è presentare qualcosa di concreto. Fatto ciò fare delle stime di mercato serie e vedere le proiezioni

  • Antonio Gulino

    Aspettiamo tutti con ansia il Surface Phone o Mobile. Però continuo a giudicare senza alcun senso il de profundis dei Lumia che avevano le carte in regola per stare sul mercato degli Smartphone tradizionali, ritagliandosi un mercato di nicchia. Se solo Microsoft avesse risolto il problema dei problemi, ovvero la mancanza di app. Inutile girarci attorno, il SO W10Mobile non ha limiti insormontabili e per me è nettamente superiore alla concorrenza. L’hardware (950XL) ai top del mercato. Unico e solo problema e limite: Lo store povero miseramente di app…. Speriamo nel Surface…

  • Ste

    ma il prezzo ? perchè anche da li si vede la sua probabile diffusione

  • Carlosgzm

    I like the idea of a Microsoft phone Surface-branded, it makes it one more of the family!

Inline
Inline