Surface Phone: ecco perchè Microsoft DEVE lanciarlo
RIflessioni

Surface Phone: ecco perchè Microsoft DEVE lanciarlo

Windows 10 Mobile nella fascia di mercato consumer si può definire oramai quasi morto, mentre, in quella business resta ancora in vita, seppur a fatica, grazie soprattutto all’HP Elite X3 con le sue funzionalità esclusive come HP WorkSpace. 

L’importanza del mercato smartphone

Oggi vediamo il motivo (anzi, i motivi) per cui Microsoft non si può permettere di abbandonare il mercato degli smartphone e deve quindi produrre un Surface Phone. Partiamo dal fatto che il mercato smartphone è senza ombra di dubbio il più importante, questo perché ormai tali device vengono preferiti dalla gente comune che non ha particolari pretese rispetto ai computer portatili. Con uno smartphone, ad oggi, è possibile effettuare tutte le operazioni più comuni che nel passato hanno portato il PC in ogni casa, ovvero connettersi ad Internet e usufruire dei vari servizi derivanti come i Social Network e le mail. Quindi, in linea teorica, una persona che non fa editing video oppure non utilizza Photoshop, tende nella totalità dei casi a preferire un dispositivo mobile.

La strategia di Microsoft per il consumer può funzionare?

Microsoft, come tutti voi saprete, non ha saputo sfruttare appieno le potenzialità del settore, non riuscendo di fatto a salire in tempo sul “treno” sempre più veloce degli smartphone. L’azienda di Redmond però, ci ha provato fino all’ultimo finchè è arrivato Satya Nadella e da allora le cose sono piuttosto cambiate. Infatti, il CEO di Microsoft ha preso la decisione di occuparsi del mercato consumer mobile rendendo disponibili le sue app e i suoi servizi anche su Android e iOS.
Oggi quindi, un utente può utilizzare ad esempio Cortana e Groove Musica anche sui sistemi operativi mobile concorrenti senza farsi troppi problemi, ma questa strategia può funzionare? La mia risposta personale è no. Se da un lato riesce ad accaparrare qualche profitto, dall’altro è sempre comunque insufficiente in quanto Android è perfettamente integrato con i servizi Google e iOS con quelli Apple, di conseguenza, quelli di Microsoft possono apparire secondari e poco integrati con l’OS: una pecca da non sottovalutare. Ciò ve lo posso garantire al 100% poichè ho acquistato come telefono secondario un Huawei P8 Lite e, provando a scaricare le app Microsoft, ho notato che è stato un po’ difficile non cadere nella forte tentazione di usare i servizi Google. Ma io sono un “fan” dell’azienda di Redmond, figurarsi per gli altri utenti…
Per questo, Microsoft non può abbandonare il mercato degli smartphone anche perché oltre ad essere molto pieno di potenziali consumatori, se lo abbandonasse definitivamente, si avrebbe la sensazione di un (importante) pezzo mancante del grande puzzle che è Windows 10.

La totale rivoluzione

Producendo il Surface Phone, non solo Microsoft entrerebbe di nuovo nel mercato degli smartphone ma lo porterebbe addirittura ad un livello superiore. Perché in fondo, come ribadito più volte, l’innovazione in questi dispositivi si è quasi esaurita e si sente il bisogno di un qualcosa di veramente rivoluzionario.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!
  • Omar

    Non doveva abbandonare la produzione!! Deve subito riprendere e sfornate molti telefoni con Windows 10!!! Hanno fatto un grosso errore. La novità può essere non apprezzata ora. Ma sicuramente sa quello che fa Microsoft.

    • Ikio

      Sa talmente quello che fa, che ad oggi stiamo al terzo reset su mobile.

      Se non rido guarda…

      • Omar

        E solo per dargli un pò di fiducia 😉

  • ILCONDOTTIERO

    Una volta arrivati allo 0% mondiale su mobile non si tireranno più su almeno che avvenga l’inimmaginabile. Già adesso la situazione é critica e rischiano di turarsi dietro parte degli utenti desktop che su Tablet e pc potrebbero scegliere altro . Troppa attesa stanca anche gli irriducibili .

  • Pasquale

    Speriamo che non lo lanci dalla window!!!

  • L’altro motivo per cui dovrebbe lanciare un Surface Phone, con le caratteristiche plausibili derivate dagli ultimi rumor e concept, è che molte persone usano uno Smartphone come dispositivo per accedere ad Internet, ma trovano limitato navigare nei confini di un display da 5″ pollici. Sono moltissimi, io per primo, a trovare riduttivo fare operazioni “normali” con uno Smartphone. Ecco spiegato il successo dei 2 in 1, dispositivi che, eccetto quando si esce in relax con gli amici, puoi portare dappertutto e sono preferibili a uno Smartphone. Credo, e lo noto nella mia esperienza intorno a me, che molti utenti consumer utilizzano o utilizzerebbero un dispositivo polivalente oltre lo Smartphone che, diciamolo, è utilizzato in moltissimi casi perché la necessità e il trend spingono in quella direzione. Quindi, in conclusione, un Surface Phone con “doppio” display permetterebbe a moltissimi utenti poter aver un’esperienza d’uso uguale a un 2 in 1 e, grazie a Windows 10 completo, aprire più finestre, utilizzare la Surface Pen ecc. Il potenziale pubblico c’è perché, ne sono certo, avere un’esperienza pc in un dispositivo Mobile è il sogno definitivo e la chiusura del cerchio: non solo chi fa editing multimediale preferirebbe avere un dispositivo che vada oltre i limiti di uno Smartphone.

    • Pasquale

      Sono perfettamente d’accordo!

    • MatitaNera

      ci sono tanti “se” a questa rosea prospettiva, intanto: ok, tanta gente userebbe qualcosa di più grande ma quando si accorge che c’è windows 10 e che non ci sono le app ? dovrebbe affiancarlo ad un android, ma quanti lo faranno ?

  • Frank Palm

    Buongiorno, vi seguo da un po , e una domanda mi frulla continuamente in testa: può una Microsoft prendere x il c… Tanti clienti? Se lo può permettere ? Probabilmente si tanto Bill é l’uomo più ricco al mondo.. Ma l’immagine che ne viene fuori é pessima . Possiedo un Lumia 1520 ormai da 3 anni e ancora non invidio gli apple o i Samsung ma quanto durerà
    Lo comprai da fan entusiasta di Windows poi mi accorsi delle sue pecche, non posso vedere le partite Nba perché serve Adobe flash player, spero che nel procinto di morire Nba si adegui, ma siamo sicuri che adotterà html? Ha snobbato mi rosoft prima quando aveva l’11% del mercato e ora che siamo prossimi allo zero…

    • ???

    • Bill Gates non è più il CEO di MS da ormai diversi anni

      • Cosmocronos

        Ne Gates ne Ballmer purtroppo.

    • Ikio

      Microsoft si fa i miliardi con il cloud.

      Pensi che gliene freghi qualcosa a Microsoft di poche migliaia di tizi, che si fanno sangue amaro per uno dei tanti progetti che nascono e muoiono come niente?

    • Luca Lindholm

      Se la prenda con NBA, che non si degna neppure di abbandonare il vetusto Flash Player.

      -.-

  • Ikio

    Se credete che Microsoft possa offrire un’esperienza superiore state freschi. Specie con i recenti avvenimenti Redmondiani.

    Continuum?
    UWP (peraltro inesistenti)?
    Prototipi alla Lenovo style con display plasticoso?

    Se facessimo uno statistica, globalmente giusto il 10% del mondo sarebbe interessato. Gli altri acquisterebbero per necessità, e non pensando a quanto è noioso il launcher del loro dispositivo. Fare i fan a poco serve…

    • Luca Lindholm

      Qui il fan che non ragiona sembra lei, piuttosto.

      1) Le UWP inesistenti??
      Ma se ce ne sono oltre 300.000 nel Win Store (occorre mettere Stati Uniti come Area di Windows per vederle tutte)!
      Che poi, scommetto che lei critichi tanto le UWP + C#, quando poi va ad elogiare Swift + C-Objective, vero?
      Bell’ambiente di sviluppo quello per i sistemi Apple:
      – Niente visualizzazione X(A)ML per l’interfaccia delle schermate (!!!)
      – Creazione macchinosa degli eventi da collegare all’interazione con l’interfaccia
      – Le String non hanno nemmeno la proprietà length
      – Un sacco di certificati anche solo per poter testare la propria app su un dispositivi fisico…
      …e potrei continuare con tanto altro che sto vedendo personalmente con i miei occhi…

      2) Quello di Lenovo è solo un prototipo del prototipo, diciamo un livello pre-alpha… ma davvero lei crede che saranno così i dispositivi con display flessibili??

      3) Pure iOS a livello globale sta sul 15%… tale percentuale non vuol dire niente.
      Bisogna vedere i mercati e le utenze di riferimento.

      4) Noioso il launcher (???) di Windows 10??
      Mai quanto quello di iOS, composto di icone statiche di cui non si può personalizzare nulla.

      -.-

      • Ikio

        1.Ovviamente in queste 300.000 non ci sono quelle che servono…Al solito…

      • Ikio

        3.Allora abbassa quella percentuale fino al 2%.

  • Ikio

  • Lorenzo

    Smettila di fare il solito troll ribadendo concetti tritati e ritritati dai blogger (peraltro assurdi). Criticate tanto la Microsoft ma non pensate mai di rivolgere lo sguardo ad apple o google per evidenziare le loro innumerevoli lacune (a partire da quella di Iphone da anni privi di innovazioni e con tecnologie preistoriche). Detto ciò. Se non le piace Windows hai la liberta di liberartene.

    • Come si soul dire, Parole Sante!

      • Ikio

        Sante per altri universi dove WM ha vinto…

    • Cosmocronos

      Senza entrare nella diatriba di quelle che sarebbero le lacune degli altri OS il punto e’ che a me interessa quello che IO uso in quanto le eventuali carenze dello stesso mi possono creare dei problem o darmi delle limitazioni.
      Se casa mia, anzi la mia “piattaforma” (cit. Eflop), va a fuoco il fatto che anche altre siano, o possano essere, nella stessa condizione non mi da alcun sollievo!

    • Ikio

      Troll? Praticamente il 99% della popolazione MONDIALE (non di casa tua) se ne sbatte altamente dei dispositivi WM (e delle GRAVI mancanze per l’anno in cui vengono venduti), e delle innovazioni che servono solo a gente annoiata che non sfrutta veramente i propri acquisti.

      Moda la chiameresti tu verso chi predilife Apple o Google, ma di contro sei il primo a difenderla quando si parla di quella zozzeria di WM..

      La cosa che mi solleva è che verrete messi alle corde per l’ennesima volta con questl reset, per scomparire definitivamente quando fallirà. Lo scempio non competitivo non serve al mercato.

  • MatitaNera

    ottima e lucida analisi

  • Haku

    L’articolo dice essenzialmente ciò che io vado ripetendo da mesi. “Deve” inoltre è una parola che poco si addice ad innovazione. L’innovazione nasce da un’idea ben precisa non da necessità di marketing

  • Orano

    Purtroppo Microsoft si è fatta attirare dali’idea di vendere i suoi software a Google e Apple e sicuramente avrà anche grandi guadagni per la gioia dei suoi azionisti, ma nello stesso tempo ha decretato la morte dei propri device non sviluppando app per questi.
    Oggi mi trovo tra le mani un Lumia 950 prodotto ottimo probabilmente migliore di un IPhone ma ogni giorno sempre più inutile perchè mancante di app indispensabili per la vita quotidiana a cominciare dai servizi bancari.

  • Pingback: Surface Phone: il pubblico è pronto per il dispositivo definitivo?!()

Inline
Inline