News Recensioni

Chuwi LapBook Air: svelato il LapBook più sottile al mondo [Agg.2 Disponibile all’acquisto]

[Aggiornamento2 16/10/2017] Il Chuwi LapBook Air è ora disponibile all’acquisto su Gearbest a un prezzo pari a soli 340,17 euro, grazie a uno speciale sconto del 10% valido per ancora 14 giorni.

[Aggiornamento 1] Da Chuwi arrivano nuovi dettagli sul LapBook Air, fornendoci più tasselli della loro nuova creazione.

Schermo: Pannello IPS 14.1″, 1920 x 1080 pixel, 320cd/㎡ luminosità.

RAM: 8GB.

Storage: 128GB in versione Flash, con possibilità di espansione con SSD di tipo M.2

Le nuove informazioni delineano meglio il prodotto, tuttavia Chuwi non ha ancora rilasciato informazioni sulla CPU. Il lancio del prodotto è ormai abbastanza vicino, perciò restate ancora sintonizzati per nuovi aggiornamenti in merito.

 

 

Articolo Originale

 

 

I LapBook di ultima generazione si caratterizzano per la loro maneggevolezza, ecco a voi un primo sguardo al nuovo LapBook Air di Chuwi.

Chuwi è una ditta emergente, con sede di produzione in Cina, nel ramo dei Laptop, LapBook, 2-in-1, Tablet e quant’altro: alimentati dall’OS marchiato Microsoft. L’impegno di Chuwi non si ferma solamente a questo ramo dell’informatica, bensì cura altri ambiti e prodotti, risultando una ditta a 360°.

Design

Corpo: Il Chuwi LapBook Air è rivestito in metallo, che gli conferisce un design elegante e solido; tuttavia senza influenzare il suo peso di soli 1.3kg. Il suo spessore è di appena 6mm, risultando sottile quanto una rivista. Per quanto concerne invece le sue dimensioni: è un portatile da 14.1” con un alto rapporto dimensioni schermo/corpo.
Schermo: Progettato per immagini nitide e colori netti, le sue dimensioni e la tecnologia border-less permettono di avere un’esperienza visiva completa, senza dover fare alcun compromesso
Tastiera: ideata in materiale polimerico, mescola il feedback di un tocco deciso insieme alla morbidezza di un tasto classico, risultando molto comoda la notte grazie alla sua retroilluminazione dal colore bianco brillante.
Logo: Posto dietro, al centro dello schermo, delicato nei suoi caratteri e ispirato alla linea Surface
Rivestimento: Oltre al rivestimento in alluminio, il rivestimento interno attorno alla tastiera e al trackpad è concepito per dare la migliore esperienza d’uso, risultando delicato al tatto, molto simile alla tecnologia dei prodotti Surface.

Prestazioni

Le prestazioni sono ancora sconosciute, vista la mancanza di una conferma da parte di Chuwi per quanto concerne il suo Hardware. Dalle foto possiamo tranquillamente dire che è dotato di due USB 3.0 e un Jack 3.5mm poste nel fianco.

Chuwi si è affidata ad Intel per il core dei suoi precedenti prodotti, quindi monterà molto probabilmente il Socket di ultima generazione, unito alla GPU della 9th Gen.

Col rilascio di maggiori informazioni, da parte di Chuwi, provvederemo a farvi avere un quadro più completo del nuovo LapBook Air.

Conclusioni

Chuwi non manca di certo della voglia di mettersi in gioco, fornendo soprattutto prodotti con un rapporto qualità/prezzo invidiabile da molti. Il LapBook Air, a livello estetico, fa un po’ il filo a Surface e MacBook, rendendolo un prodotto accattivante, senza dover spendere cifre elevate. Speriamo di avere presto novità su questo interessante prodotto.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità scarica la nostra APP ufficiale oppure iscriviti alle nostre notifiche istantanee e leggi i nostri articoli via RSS, oppure seguici su Facebook, Twitter, Telegram, Google+ e Instagram!
  • Tanta roba!!!

  • Arnaldo Vita

    Quando uscirà e a che prezzo? Ancora non si sa?

    • Ancora non si sanno dati sul prezzo e sulla data ufficiale, considera che la precedente versione era disponibile sui 200€. Facendo una stima approssimativa, ci saranno almeno due versioni con differenti processori, quindi ti dire una base da 250€ e una che costa sui 300€ o poco più, è comunque una ditta emergente e tenteranno di fare un prezzo molto conveniente per il lancio di questo prodotto. Dovrebbe essere la loro nuova punta di diamante in questa specifica categoria. Ti parlo a idea mia, poi solo Chuwi al rilascio potrà confermare o meno le mie idee

  • Edoardo

    Ho avuto uno dei primi Chuwi Windows 10/Android, 8′, 64GB e non era niente male. Quanto sembra venir fuori dalle descrizioni fa presagire cose buone. Del resto le marche asiatiche “minori”, a mio avviso, hanno avuto un certo peso nel calmierare il mercato e costringere le “big” a rivedere la loro politica prezzi.

    • Chuwi sta di certo mettendo sul mercato prodotti che interessano molto gli utenti, visti i prezzi convenienti e un hardware di tutto rispetto. Il bello dei partner OEM sta appunto nel diversificare il mercato e dare dei prezzi competitivi, per evitare la stagnazione.

  • evaclo

    Sono molto tentato dall’acquisto…, l’unico dubbio riguarda il processore Intel Celeron N3450, come si comporta? E’ proprio una chiavica o si riesce a lavorarci un minimo (tipo montaggi video semplici, word, excel, ecc…) ?

    • Non ho esperienza diretta sulla serie Apollo Lake, ma ti posso dire che la suite office gira regolarmente su un processore dual-core della stessa frequenza e relativamente vecchio. Sul montaggio video non saprei dirti onestamente, alla fine è un modello di produttività, gestisce i vari software da ufficio/università e ti dà anche qualcosina a livello di svago grazie allo schermo adatto ai film etc. Sembra un prodotto finale interessante

      • evaclo

        ok, grazie mille, provo a cercare qualche recensione con processore simile sul tubo, vediamo se trovo qualcosa al riguardo.

  • salva

    Che prezzo!!!!

Inline
Inline